ricetta miscate siciliana

Come fare le miscate siciliane: la cucina di Terry

Le miscate siciliane sono un vero must della cucina del sud.

Un capolavoro in fatto di gusto, dal classico sapore mediterraneo, possono accompagnare una cena a base di carne o di verdura. Definito piatto unico, le miscate siciliane, ugualmente note nelle varie province dell’isola come miscatedde o ammiscate possono essere servite anche come antipasto.

Il piatto si presenta molto ghiotto e succulento.

Alla base c’è un impasto molto simile a quello della pizza, tuttavia leggermente modificato. Il condimento può variare; esistono di fatto le miscate con la carne e le miscate con le verdure.

RICETTA PER L’IMPASTO DELLE MISCATE SICILIANE

Miscate siciliane di verduremiscate siciliane verdure 

(ricetta base per 40 pezzi)

  •  1kg farina rimacinata di grano duro
  • 50 gr di sale
  • Olio evo q.b.
  • 2 cubetti di lievito
  • 100 gr di zucchero
  • 300 ml di acqua

PER IL CONDIMENTO DI VERDURE

  • 4 Cipolle
  • 5oo Kg di patate
  • 1 kg di giri

PER IL CONDIMENTO DI CARNE

  • 4 Cipolle
  • 500 kg di patate
  • 500 kg di salsiccia

COME FARE LE MISCATE SICILIANE

Prendere la farina e disporla a fontana. Aggiungere al centro il lievito sbriciolato facendo attenzione a non farlo incontrare con il sale; continuare con l’aggiunta di olio, zucchero e amalgamare il tutto.

Lavorare l’impasto con l’aggiunta di acqua tiepida per almeno 15 minuti. Una volta formato un composto omogeneo (l’impasto deve sembrare compatto) creare dei piccoli panetti dal peso di 150 gr ciascuno e lasciarli riposare per qualche minuto.

COME FARE IL CONDIMENTO

Nel caso del condimento con le verdure, rosolare i giri in padella con olio evo e lasciare appassire; stesso procedimento vale per le cipolle tagliate finemente e per le patate (tagliate a cubetti piccoli).
Salare e pepare a piacere.
Lasciare raffreddare.

Adesso è arrivato il  momento di procedere con l’assemblaggio: prendere il primo panetto di impasto e stirarlo con il mattarello, formando una base rotonda dallo spessore di mezzo centimetro e dal diametro di 35 cm. Una volta spianato bene l’impasto, spennallarlo con olio evo e condire l’impasto con una manciata di pepe.

Infine predisporre sulla base oleata, il condimento quindi aggiungere e disporre un pugnetto di cipolle, uno di patate, ed infine completare con la carne oppure con le verdure.

LA FORMA DELLE MISCATE

  1. Arrotolare l’impasto con il condimento creando un rollò.
  2. Tagliare il rollò in tre pezzi uguali;
  3.  Ruotare delicatamente ogni pezzo su se stesso formando una spirale;
  4. Schiacciare infine le due estremità.
  5. Lasciare lievitare le miscate siciliane già condite per almeno 60 minuti.

Cuocere le miscate siciliane nel forno ventilato a 200° per 30 minuti. Questa è la prima ricetta della cucina di Terry sul Blog The Morning Mood. Per qualsiasi dubbio scrivete nei commenti, risponderemo prima di subito! Buona cucina a tutti.

 

 

 

Lascia un commento